Teatro Caverna

Associazione culturale // La cultura è il nostro ossigeno, ABoccAperta respiriamo: ricerca artistica teatrale - arti visive - letteratura - musica - cinematografia

4 febbraio | Spazio Caverna

L'uomo è un animale feroce


4 febbraio 2023, ore 21.00 - Spazio Caverna

Silvio Castiglioni

L'UOMO È UN ANIMALE FEROCE
da Nino Pedretti


Adattamento e interpretazione Silvio Castiglioni;
ideazione Silvio Castiglioni, Georgia Galanti;
collaborazione Giovanni Guerrieri e Giulia Gallo;
luci Luca Brolli;
le foto di scena sono di Valentina Bianchi;
video Stefano Bisulli;
montaggio video Massimo Salvucci.
Una produzione Celesterosa/I sacchi di Sabbia; con il contributo di Provincia di Rimini e Regione Emila Romagna; in collaborazione con Comuni di Cattolica e Santarcangelo, Università degli Studi di Urbino e il sostegno di Regione Toscana e dell’associazione ‘Noi della Rocca’ di Santarcangelo.


Un uomo prende la parola a un congresso di studiosi per esporre il suo punto di vista. Raggiunto il palco per un breve intervento, l’uomo s’impossessa del microfono e della scena, e si abbandona ad alcuni soliloqui cui affida la sostanza della sua vita in una forma trasfigurata, con trascinanti effetti comici.
L’uomo è un animale feroce è tratto da alcuni monologhi di Nino Pedretti, già noto come finissimo poeta in dialetto santarcangiolese, e qui anche autore di brevi testi in lingua – inizialmente composti per la radio, ma mai andati in onda – dal tono amaro e divertito, malinconico e crudele, che esplorano le stramberie e le ossessioni dell’uomo medio. L’antico progetto della trasmissione radio diventa ora teatro, dove le intonazioni dei molti personaggi monologanti suonano come travestimenti dell’autore, stati d’animo diversi di una stessa persona. In altre parole: la nostra comune biografia.

I testi dello spettacolo sono adattamenti da: Un intervento al congresso internazionale d’ittiologia; La terrazza; Una donna romantica; L’ipocondriaco; La preghiera; Una giornata tranquilla in casa del venditore di tappeti di paglia; L’instabile; La puttana; La battaglia… e altri frammenti.
Anche il titolo è farina del sacco di Pedretti: L’uomo è un animale feroce… perché non / ha imparato a parlare con le / formiche, perché domina il cavallo / di lui tanto più nobile / è feroce perché ha paura di morire /… Eppure padre Hölderlin / è vero: Die Menschen sind Wege / strade dove cammina l’arpa della vita (da: Gli uomini sono strade).


Nino Pedretti

BIGLIETTERIA
Spazio Caverna è in Via Tagliamento 7 a Bergamo.
Per l’ingresso è necessaria la tessera annuale di Teatro Caverna (2€)
Intero: 10€ - Ridotto per i residenti di Grumello al Piano: 5€
I posti sono limitati pertanto è caldamente consigliata la prenotazione
3891428833 - info@teatrocaverna.it
La stagione teatrale Abbocaperta è organizzata con il sostegno del Comune di Bergamo e Bergamo per i giovani