Teatro Caverna

Associazione culturale // La cultura è il nostro ossigeno, ABoccAperta respiriamo: ricerca artistica teatrale - arti visive - letteratura - musica - cinematografia

|

Damiano Grasselli

Vedo nel teatro una forma di condivisione con l’altro, di incontro verso cui tendere per sviluppare una modalità di dialogo e di comprensione. Per questo ho sempre lavorato a progetti che prevedessero innovazioni pur tenendo sempre i piedi ben piantati nelle mie radici. 






Presidente, direttore artistico, progettista, referente per progetti principali e istituzionali, attore, regista, documentarista e… Si occupa di teatro da quasi 25 anni.
Fondatore con Francesco Gatti di Teatro Caverna, compagni che dirige da 20 anni, realizzando progetti teatrali e formativi, attraverso spettacoli teatrali, performance, rassegne e altri progetti culturali.

Crede fortemente nella necessità di confronto all’interno dell’universo teatrale e per questo ha intessuto numerose reti di collaborazione. A livello locale ha curato progetti con alcune delle più importanti realtà artistiche bergamasche: Teatro Donizetti, Teatro Tascabile Bergamo, Teatro Prova, Pandemonium Teatro…
Ha sviluppato e collaborato con alcuni dei più importanti nomi della ricerca teatrale italiana: Marco Martinelli, Ermanna Montanari, Claudio Morganti, Danio Manfredini, Silvio Castiglioni, Teatro Medico Ipnotico… A livello internazionale ho collaborato con Assitej Sub Sahariana, Takku Ligey Teatro, Crearc Grenoble, Teatro Universitario di Tartu - Estonia.
Si è occupato della direzione artistica di diversi festival e rassegne: Notte sotto le stelle (ambito teatrale) a Spinone al Lago, Di teatro in Borgo nei comuni di Costa di Mezzate, Bagnatica e Montello; ma soprattutto organizza dal 2012 organizza la stagione teatrale ABBOCCAPERTA portando nella città di Bergamo alcuni artisti di fama internazionale.

Si occupa anche di formazione teatrale: ha lavorato in oltre 150 scuole italiane, in 24 province diverse, come formatore per corsi di teatro; ha portato più volte giovani allievi a partecipare a festival internazionali di teatro giovanile.

Affianca al teatro la passione per il suono e la radio: dal 2000 lavora per Radio3Rai come documentarista all’interno di diversi programmi, firmando interventi che riguardano il teatro, la società e la cultura; ha realizzato audiolibri per le Edizioni dell’Asino e realizza podcast radiofonici.

Lo trovate in sala, in biglietteria, al mixer, in scena…